Gemellaggio con Noicattaro. Napoli accetta la proposta di Pignataro

  • PDF

 





























Un ponte è stato gettato. Adesso l’invito che Mimmo Pignataro fa a tutti i consiglieri è quello di collaborare per realizzare il progetto. Quello di un gemellaggio fra le città di Napoli e Noicattaro. L’elemento in comune? «Il conte Giovanni Carafa III – ha spiegato l’esponente Pdl nell’ultimo consiglio comunale – che creò la carta toponomastica di Napoli». Opera oggi custodita nella capitale partenopea, nel museo di palazzo Pignatelli.

«E’ in virtù di questo elemento storico – ha proseguito Pignataro – che ho scritto al sindaco di Napoli per proporgli un gemellaggio». E la risposta è arrivata attraverso l’assessore comunale alla Cultura e Turismo Antonella Di Nocera. Che avrebbe accettato l’invito. Di più, avrebbe sollecitato lo stesso Pignataro ad inviare un progetto sulla base del quale poter strutturare il gemellaggio.

E’ questa la proposta che il consigliere Pdl ha rivolto ai suoi colleghi di maggioranza e opposizione: «Collaboriamo, realizziamo insieme un progetto». L’argomento sarà probabilmente ripreso all’inizio dell’anno nuovo.


(red. cro.)

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Dicembre 2011 10:43



Commenti 

 
0 #13 Mimmo PIGNATARO 2011-12-31 10:22
Citazione Annibale:
Come al solito mimmo prendi fischi per fiaschi e non capisci lo scritto. Ho scritto e ribadisco che se ci sono delle cose che non quadrano su quello che si si fà sul comune li si deve riferire a chi di dovere senza aver paura ma se tutto funziona a dovere bisogna essere solo più incisivi politicamente.

....intanto è l'ennesima volta che esprime giudizi sulla mia persona, evidentemente si ritiene così superiore o "unto" che si permette di fare questo, è vero non capisco lo scritto e me ne dolgo, del resto caro Sig. Annibale ho preso solo la terza elementare pertanto le chiedo scusa, ho fatto leggere i post a chi ha conseguito la licenza media è mi ha posto una domanda insinuandomi un dubbio: sono io che non capisco lo scritto o e lei esimio Sig. Annibale che dopo aver chiesto l'intervento di un magistrato e AFFERMATO che succedono cose strane in alcuni uffici, ha cambiato modo di scrivere dopo aver appreso che depositavo i commenti alle autorità giudiziarie? ( a proposito ho provveduto a fare un esposto denuncia depositando la copia dei post da lei inseriti, se viene a trovarmi le do una copia della denuncia).
si rilegga i suoi post Sig. Annibale e poi mi dica se sono io a non capire lo scritto, intanto le prometto che mi iscriverò ai corsi serali per poter apprendere meglio quello che lei lascia per iscritto.
Le auguro davvero un buon 2012.
Mimmo
Citazione
 
 
+2 #12 Annibale 2011-12-29 14:48
Come al solito mimmo prendi fischi per fiaschi e non capisci lo scritto. Ho scritto e ribadisco che se ci sono delle cose che non quadrano su quello che si si fà sul comune li si deve riferire a chi di dovere senza aver paura ma se tutto funziona a dovere bisogna essere solo più incisivi politicamente.
Citazione
 
 
-7 #11 Mimmo PIGNATARO 2011-12-28 21:05
intanto ti ringrazio per la considerazione umana, ti invito altresì caro Sig. Annibale considerato il mio essere scarso a denunciare eventuali illeciti di cui sei a conoscenza è un tuo dovere di cittadino, premetto però che stasera stessa io stampo questi commenti e li deposito alle autorità giudiziarie, loro sapranno come rintracciarti e farti dire quello che sai. grazie di essere vigile, il paese te ne sarà grato, come te ne sono grato io.
buona serata
Citazione
 
 
-1 #10 Annibale 2011-12-28 16:39
Mimmo ti ritengo una brava persona però poco incisivo sul piano politico.
Se solo ti interessassi di qualche delibera,di fatti che riguardano noi cittadini nojani e di tutto quello che accade in alcuni uffici saresti impeccabile, purtroppo fare politica significa essere preparati ed essere all'altezza di denunciare quello che non va.
Purtroppo ti manca tutto questo e fino a quando sarai una brava persona ma scarso politicamente non farai mai passi in avanti.
Prendilo come uno sprono questo commento perchè ripeto potresti dare di più alla politica locale.
Citazione
 
 
0 #9 Filippo Balbi 2011-12-28 13:48
ANNIBALE LEI DICE SOLO FESSERIE...NON SIA LIVOROSO.. NTENDEVO DIRE CHE CI VUOLE PIù POLITICA.. QUELLA VERA QUESTO E' IL MIO AUSPICIO.

SALVE
Citazione
 
 
-2 #8 Filippo Balbi 2011-12-28 12:21
MA COME E' PERMALOSO IL PIGNATARO...CI SPIEGHI, SIGNOR PIGNATARO, COSA CENTRA L'ONESTà CON IL FATTO CHE SI FIRMI O MENO CON IL FALSO NOME ANNIBALE. SI DIVERTA DI PIù..MA COME è SERIOSO IL PIGNATARO!! RISPONDA NEL MERITO, SE LE VA E COME HA FATTO E BASTA..NON IMPONGA AGLI ALTRI IL SUO SENSO ETICO xxx
Citazione
 
 
+1 #7 Mimmo PIGNATARO 2011-12-28 08:51
Forse ha ragione Annibale, anzi sicuramente, Noicàttaro ha bisogno di cose più concrete ed immediate,
Noicàttaro ha bisogno di tantissime cose che non ha, allora è evidente che quando si cerca di iniziare qualcosa che costi zero al comune e può portare risultati non nell'immediato le reazioni sono quelle del suddetto concittadino (non mi spiego solo il perchè non si firmi col suo vero nome).
lo scopo di questo gemmellaggio culturale caro Sig. Annibale (a proposito mi saluti suo fratello asdrubale) è quello di portare fuori dalle mura cittadine il nome del nostro amato paese, cercare di invogliare un percorso storico- turistico che sia da incentivo al recupero dei palazzi storici (tipo Palazzo ducale) ivi compreso il centro storico oltre a far conoscere meglio a tutti la storia di questo piccolo centro del sud-est barese.
lo so di concreto e nell'immediato non avremo ritorno, ma da qualche parte bisogna iniziare, oppure anche lei Sig. Annibale è uno di quelli pronto a fare apprezzamenti solo quando queste cose li fanno in paesi limitrofi?
di certo questo gemellaggio culturale con quella che è stata fino a 150 anni fa la capitale del regno delle 2 sicilie al Comune di Noicàttaro NON costerà un EURO.
la mia è stata una proposta che spero il Consiglio Comunale accolga così come ha fatto il Comune di Napoli, se alla fine vorrà intervenire un magistrato per vederci chiaro io sarò ben lieto di essere ascoltato, come si dice "male non fare, paura non avere".
un'ultima cortesia Sig. Annibale, se lei è così onesto e limpido da chiedere l'intervento di un magistrato, prenda il coraggio a due mani e nel darmi una risposta si firmi col suo vero nome e cognome, darebbe un bel segnale di onestà non solo con le parole.
tanti auguri di buon anno a lei e la sua famiglia
Mimmo PIGNATARO
Citazione
 
 
+2 #6 Annibale 2011-12-27 20:56
Chissà per quale motivo, quando si tira in ballo la magistratura tutti tremano.
Se una persona fà bene il suo lavoro non dovrebbe temere nulla. Secondo me lo stato dovrebbe ogni fine legislatura e per ogni comune dare incarico ad un magistrato per verificare nel giro di un anno l'operato svolto da quella amministrazione .
Alla fine poi prendere tutti i provvedimenti del caso.
Balbi io non sono simpatizzante IDV ma sono per la trasparenza e l'onestà di coloro che ci governano perchè li paghiamo noi con le nostre tasse.
Se tu sei esente dalle tasse non hai motivo di parlare e resta in silenzio.
Citazione
 
 
+4 #5 Filippo Balbi 2011-12-26 11:17
..POI AD "ANNIBALE": ANNIBALE MA COSA DICI CHE NOJA NECESSITA DI UN MAGISTRATO...MA DA DOVE PROVIENI DA QUALCHE CONVEGNO DELL'IDV?? NON E' CON IL GIACOBINISMO CHE SI SISTEMANO LE COSE MA CON LA SANA POLITICA!!!! E BASTA CON STI CAVOLI DI MAGISTRATI!!!!
IL MAGISTRATO DEVE RAVVISSARE, SE CI SONO, DELLE IRREGOLARITà NON ABBATTERE LE AMMINISTRAZIONE CHIARO???!!!!
OGNUNO IL SUO RUOLO ANNIBALE!!!!????
BASTA!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!
Citazione
 
 
0 #4 Filippo Balbi 2011-12-26 11:10
E' VERO CI SONO COSE NON SOLO PIù IMORTANTI MA SOPRATTUTTO NECESSARIE VISTO COME è MESSO IL PAESE, TUTTAVIA E' UNA PROPOSTA TRANQUILLI!!!....NIENTE PIù.
BISOGNA VEDERE COME LA ARTICOLERANNO E IN COSA CONSISTERà PERCHè, SE SI TRATTASSE DI SOLE SCHIOCCHEZZE MAGARI PER UN PO DI VISIBILITà, -MALATTIA EPOCALE- PIGNATARO E I SUOI SODALI FARANNO UN PO DI SALOTTO xxx E NIENTE PIù, IN CASO CONTRARIO FORSE...
BUONA...
Citazione
 
 
+6 #3 eugenetix 2011-12-25 19:23
e' inaudito, discutere dell'opportunità di gemellarsi con una città che è stata una capitale d'europa con la più grande flotta mercantile d'europa. Da cui il mondo ha attinto ed imparato, dalla cultura all'arte, dalla pizza famosa in tutto il mondo e non per ultima alla capacità d'adattamento, alla multietnicità ect..
Una città da cui Noicattaro ha tantissimo da apprendere.
Leggere commenti ostili al gemellaggio offende l'intelligenza dei lettori on-line e l'interesse dei nojani
Citazione
 
 
-3 #2 striscia blu 2011-12-25 17:55
concordo con Annibale e poi secondo me si doveva chiedere prima ai cittadini cosa ne pensavano di un gemellaggio con napoli ........... la napoli dei rifiuti, la napoli della camorra, la napoli di tante cose negative........... ma va là
Citazione
 
 
-6 #1 Annibale 2011-12-24 20:50
La nostra è una cittadina assurda dove gli amministratori invece di interessarsi di tanti problemi che affliggono la nostra cittadina e che la stanno portando nel baratro, cosa fanno?
si dedicano alla storia e ai gemellaggi.
E' mai possibile che i nojani votino senza alcun contegno?
Noicattaro non ha bisogno del gemellaggio con napoli ma un buon santo magistrato per benedire un pò di persone e rendere più vivibile la nostra cittadina.
Citazione
 

Aggiungi commento